logo
EMA-ROMA su facebook
    • 2019-06-26 22:25:20

    Vaccino antinfluenzale quadrivalente, ora disponibile anche per donne in gravidanza

    Sanofi Pasteur, la divisione vaccini di Sanofi, comunica di aver ottenuto l'autorizzazione all’estensione delle indicazioni di utilizzo. È già indicato per gli adulti, gli anziani e i bambini a partire dai sei mesi di età


    Sanofi Pasteur, la divisione vaccini di Sanofi, comunica di aver ottenuto l’autorizzazione all’estensione delle indicazioni di utilizzo per il suo vaccino antinfluenzale quadrivalente nelle donne in gravidanza. Garantita, dicono dall’azienda anche la protezione passiva del neonato.

    La precedente indicazione

    Il vaccino antinfluenzale quadrivalente di Sanofi Pasteur è già indicato per gli adulti, gli anziani e i bambini a partire dai sei mesi di età. Questa nuova indicazione permette ora la vaccinazione antinfluenzale anche delle donne in gravidanza con la conseguente protezione dai rischi della malattia influenzale sia della mamma che del neonato. A seguito della vaccinazione della donna, infatti, i suoi anticorpi passano al feto, permettendo una protezione passiva del futuro neonato sin dai suoi primi giorni di vita. La nuova indicazione – già approvata a livello europeo – è stata ratificata in Italia da Aifa con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale n.143 del 20 giugno scorso. “Durante la gravidanza, le donne rischiano cinque volte di più un ricovero per influenza. Durante l’ultima stagione ben otto donne in gravidanza sono state ricoverate in terapia intensiva per via dell’influenza. Per questo la stessa Oms le annovera tra le popolazioni più fragili e a rischio”, ha commentato Pier Luigi Lopalco, dell’Università di Pisa.