logo
EMA-ROMA su facebook
    • 2016-04-17 13:25:03

    Al Gemelli di Roma un super laboratorio per le analisi del sangue

    Al Gemelli di Roma un super laboratorio per le analisi del sangue

    Attivo h24, smaltirà il 75% di tutte le analisi eseguite nell’ospedale e farà risparmiare 1,3 milioni di euro l’anno


    Un super laboratorio di analisi al Policlinico universitario A. Gemelli di Roma. Automatizzato, lungo 36 metri, Aptio™1 Automation di Siemens Healthcare smaltirà il 75% di tutte le analisi del sangue eseguite nell’ospedale, esclusi gli esami complessi. Lavorerà h24 con tutte le provette dei diversi ambulatori e reparti che finiranno tutte nella ‘pancia’ di questo super analizzatore, muovendosi rapide per il Policlinico attraverso un sistema di posta pneumatica e una tracciatura a prova di errore. Il tutto, a regime, garantirà risparmi per circa 1,3 milioni di euro l’anno, anche perché si risparmierà sulle forniture di prodotti (anzitutto reagenti e provette) che serviranno al suo funzionamento.

    Aptio™1 è stato presentato oggi, in occasione del secondo Forum On Workflow and Clinical Excellence, una conferenza internazionale organizzata da Siemens Healthcare in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli.

    “Il Policlinico – afferma Enrico Zampedri, direttore generale del Gemelli – ha avviato una profonda riorganizzazione di tutto il processo connesso all’attività laboratoristica, che rappresenta uno dei driver più importanti dell’attività assistenziale che quotidianamente si svolge nella nostra struttura al servizio dei pazienti. Un’attività consistente che complessivamente supera il numero di circa 6 milioni di prestazioni all’anno. Tale processo in via di realizzazione – con l’obiettivo di rendere più efficiente e sicura l’attività laboratoristica, essenziale nella filiera della vita ospedaliera – comporta un notevole cambiamento nella filosofia di lavoro di medici e tecnici coinvolti, favorendone una maggiore integrazione tra tutte le componenti e valorizzando ancora di più il lavoro di squadra. In questo percorso di miglioramento dell’offerta uno dei nostri principali partner è Siemens. Grazie all’innovazione tecnologica garantita da questa partnership abbiamo realizzato la concentrazione in un unico laboratorio dell’attività relativa a chimica, immunochimica, ematologia e coagulazione. Tale integrazione produrrà anche l’ottimizzazione delle risorse economiche con significativi risparmi a tendere”.

    “Al Policlinico Gemelli abbiamo installato uno dei sistemi di automazione più all’avanguardia del mondo per fornire a questa struttura quello di cui ha bisogno per prendersi cura degli abitanti di Roma, e non solo, che gli chiedono assistenza – aggiunge Franz Walt, President, Siemens Healthcare Laboratory Diagnostics – Aptio™1 Automation offre una soluzione diagnostica che permette ai medici dell’ospedale di effettuare diagnosi veloci e di prendere decisioni più rapide e informate in merito alla cura dei pazienti”.

    Con l’arrivo di Aptio™1 è stata anche identificata una accettazione unica, ovvero un unico punto di raccolta delle provette, garantendo così una migliore tracciatura dei processi e del percorso delle provette, grazie anche all’adozione di tecnologie informatiche innovative.