logo
EMA-ROMA su facebook
    • 2019-01-19 12:06:28

    Influenza, approvato in Europa il primo vaccino quadrivalente prodotto in colture cellulari

    Via libera dalla Commissione Ue. L’obiettivo dell’azienda Seqirus è portarlo sul mercato per la stagione 2019-2020. Dai dati “real world” alcuni possibili vantaggi rispetto  alle opzioni standard di produzione su uova


    Arriva in Europa il primo vaccino antinfluenzale quadrivalente prodotto in colture cellulari.  La Commissione Ue ha approvato l’immissione in commercio di Flucelvax Tetra per l’utilizzo a partire dai nove anni di età. Ad annunciarlo è una nota dell’azienda Seqirus, società australiana del gruppo Csl.

    Colture cellulari vs uova

    Secondo i  dati “real world” citati da Seqirus  i vaccini antinfluenzali prodotti in colture cellulari potrebbero essere più efficaci di quelli prodotti con i metodi tradizionali nelle stagioni interessate da difficoltà di adattamento dei ceppi vaccinali alla crescita nelle uova (l’opzione “standard”). A dicembre 2018 l’azienda ha presentato uno studio alla Canadian Immunization Conference (CIC) relativo ad un’analisi effettuata su oltre 1,3 milioni di cartelle cliniche, che ha evidenziato come negli Stati Uniti, durante la stagione influenzale 2017-18, il vaccino quadrivalente in coltura cellulare è stato più efficace del 36,2% rispetto ai vaccini quadrivalenti standard coltivati su uova nella prevenzione delle sindromi influenzali nelle persone a partire dai 4 anni.

    La ricerca, sottolinea l’azienda,  ha dimostrato che “alcuni virus H3N2, quando vengono coltivati ??su uova, subiscono cambiamenti che portano ad una riduzione dell’efficacia dei vaccini antinfluenzali stessi. Quando il vaccino viene invece prodotto con procedimenti interamente estranei alla coltura su uova, come quella su substrato cellulare, il componente H3N2 è in grado di offrire una protezione più mirata, e pertanto potenzialmente migliore”.

    Pronto per la stagione 2019-2020

    Il nuovo vaccino sarà disponibile per la stagione 2019-2020.  Seqirus produce vaccini influenzali basati su colture cellulari presso la sua struttura di Holly Springs, nel North Carolina (USA). Il portfolio dell’azienda comprende anche Fluad, un vaccino antinfluenzale trivalente adiuvato indicato per gli anziani sopra i 65 anni di età. Per la stessa fascia di età, l’azienda sta anche sviluppando un vaccino quadrivalente adiuvato. Seqirus è stata costituita nel luglio 2015, in seguito all’acquisizione da parte di Csl delle attività di Novartis relative ai vaccini antinfluenzali e alla successiva integrazione con bioCsl.